Web marketing off-season per albergatori


Che tu sia il proprietario di un hotel in riva al mare oppure di un resort in montagna, sicuramente avrai avuto a che fare con la temuta bassa stagione. Sia che tu sia aperto tutto l’anno, sia che tu chiuda, ci possono essere comunque buone opportunità per promuovere la tua attività anche nel periodo “fuori stagione”.

Finita l’alta stagione gli affari rallentano fino a fermarsi e il tuo sito web e i canali social diventano di riflesso una città fantasma. Sei sicuro che se non ti fai sentire fino all’anno prossimo i clienti della stagione appena conclusa si ricorderanno di te? Se per te è un dramma riuscire a riempire le camere nella bassa stagione o alle prime settimane di apertura, dovresti correre ai ripari già da ora.

Non devi stare ad aspettare l’arrivo dell’alta stagione per riprendere le tue attività di web marketing puoi già prepararti a fare il pienone per la stagione che verrà seguendo alcune dritte per tenere vivo il tuo hotel nella testa dei tuoi clienti per tutto l’anno.

1. Espandi il tuo database durante l’alta stagione

In piena stagione, il tuo sito Web e i tuoi eventuali canali social sicuramente saranno in fermento. Approfitta di questo momento per raccogliere più informazioni possibili sui tuoi clienti. Cerca di raccogliere consigli, opinioni, ma soprattutto dati, attraverso CTA (chiamate all’azione) mirate. Per esempio assicurati che nel tuo sito web ci sia la possibilità di iscriversi alla newsletter, oppure che sia semplice contattarti anche tramite un modulo di contatti, inviando dati fondamentali, compreso il numero di telefono, che puoi utilizzare per promozioni anche via sms o whatsapp, assicurandoti sempre che tutti i form siano GDPR compliant.

Assicurati di inserire chiamate all’azione anche nei tuoi social network, rendendo sempre ben visibili tutti i tuoi recapiti e aggiungendo pulsanti che spingano a un’azione immediata. Per i clienti che si iscrivono alla tua newsletter o che lasciano una recensione tramite uno dei tuoi canali (sito e social) potresti valutare di “premiarli” offrendo loro coupon o piccoli sconti sulla prossima prenotazione.

Anche se in alta stagione sei pieno di lavoro fino al collo, è fondamentale ritagliarsi un po’ di tempo per sfruttare questo fermento per arricchire il tuo database: il successo della tua campagna di web marketing off-season dipende in gran parte dalla tua produttività di questo periodo.

2. Raccogli recensioni, contenuti e testimonianze

Ogni volta che un cliente lascia il tuo hotel dovresti ricordargli di lasciarti una recensione. Puoi proporgli di farla su vari canali, come Google, Facebook, Tripadvisor, Booking e altri, di lasciarti una recensione direttamente sul tuo sito web, oppure, per quelli meno tecnologici, potresti tenere un guestbook cartaceo in hotel da digitalizzare poi sul tuo sito web. Raccogliendo recensioni subito dopo che i tuoi ospiti hanno vissuto l’esperienza, le testimonianze saranno fresche, più dettagliate e quindi più invitanti per potenziali nuovi clienti, anche fuori stagione.

Oltre a raccogliere semplici recensioni e testimonianze dai tuoi clienti puoi farti passare anche altri contenuti multimediali che hanno creato durante la vacanza, come foto, video e tutto quello che riesci ad ottenere, perché non c’è niente di meglio della vacanza raccontata da chi l’ha vissuta. Per cui più contenuti grezzi e interessanti riesci ad ottenere dai tuoi clienti, migliore sarà la tua campagna di web marketing off-season.

3. Approfitta per rimodernarti

Se ti sei reso conto che i tuoi clienti hanno trovato difficile il modo in cui contattarti, hanno problemi di usabilità con il tuo sito web, hanno trovato fastidiose le tue newsletter oppure non hai alcuni utilissimi strumenti di promozione web, approfitta della bassa stagione per rimetterti in carreggiata. Sistema tutti i tuoi canali di contatto partendo dal sito web, valuta se aprire social media o come ottimizzarne la gestione, valuta se predisporre una piattaforma per email marketing o migliora quella che usi; analizza con cura tutti i dati che hai ottenuto durante l’alta stagione per fare un’analisi di cosa funziona e cosa no.

Se incontri delle difficoltà nell’analisi e nel piano di miglioramento puoi decidere di farti guidare da un’agenzia web per revisionare la tua strategia di web marketing turistico per gli albergatori a 360° e farti ottenere il massimo risultato.

4. Resta social tutto l’anno

Devi restare in contatto con i clienti anche fuori stagione durante tutto l’anno! E quale posto migliore se non i social? I tuoi clienti scorrono continuamente i loro feed e anche tu dovresti farne parte. Comincia pubblicando qualche recensione divertente, qualche contenuto casual, offri qualche offerta particolare, sconti per chi prenota in largo anticipo oppure coupon per chi ti segue sui canali social. Nei tuoi post puoi lasciare qualche informazione sulla località o  pubblicare qualche foto, fai in modo che i post siano invitanti e che creino anticipazione per l’arrivo della nuova stagione.

Se un utente ti ha nella mente con mesi di anticipo potresti anche essere l’hotel che ricorda nel momento di pianificare la vacanza estiva e quindi anche la sua prima scelta; oppure i tuoi ospiti soddisfatti ricordandosi della vacanza passata da te saranno entusiasti di raccontare la loro esperienza anche ad amici e parenti che stanno già pensando a dove passare le vacanze e potrebbero essere i tuoi prossimi ospiti.

5. Resta in contatto anche via mail

L’email marketing è ancora un ottimo strumento per mettersi in contatto con i clienti, ma va fatto sempre seguendo i principi del GDPR.

Fuori stagione è più difficile riuscire ad accattivarsi un cliente e farlo interagire con la mail, quindi devi assicurarti di fornire contenuti di alto valore, magari offrendo offerte prenota prima, auguri per feste, coupon, informazioni su novità importanti oppure un semplice reminder per invitarli a seguirti su tutti i canali social e tenersi aggiornati sul tuo sito web. Quest’ultimo è un modo poco invasivo per fidelizzare il tuo attuale pubblico e dirottarlo verso canali più attivi ed efficaci per aiutarti ad aumentare il tuo pubblico durante la bassa stagione.

La frequenza di invio delle newsletter fuori stagione dovrà essere molto inferiore rispetto a quella che faresti in alta stagione perchè rischieresti di stancare gli utenti che si disiscriverebbero dalla tua mailing list.

6. Continua a creare contenuti

Continua sempre a tenere vivo il tuo blog o il tuo sito web, magari con articoli che siano in tema con la stagione: per esempio se sei un hotel in una zona balneare che offre attività anche fuori stagione, parla di quegli eventi, di possibili tour e itinerari che si possono organizzare oppure parla dei traguardi raggiunti durante la stagione e novità che hai in programma per la prossima. Puoi utilizzare anche i contenuti che sei riuscito a farti fornire dai clienti per creare una nuova pagina dedicata agli ospiti: per esempio, se hai diversi video di utenti, potresti considerare di aggiungere una sezione video sul tuo sito web collegata ad un canale Youtube.

Anche se i tuoi utenti non potranno usufruire al momento dei tuoi servizi comunque continuerai a mantener vivo il rapporto con loro sempre in ottica di farti ricordare al momento di dover prenotare le loro vacanze.

7. Crea anticipazione fuori stagione

Solo perché non puoi offrire ai clienti i tuoi servizi ora, non significa che non puoi farli sognare. Quando le persone sono in casa a ripararsi dal freddo e rimpiangono le calde giornate di sole estive o primaverili si ritrovano tra le mani lo smartphone: questo è un buon momento per proporgli la tua offerta con un contenuto realizzato ad hoc.

Se tutti i contenuti della tua strategia online si basano sull’entusiasmo dell’anticipazione, stimolando curiosità, facendo sognare quella tanto agognata vacanza, con offerte anticipate, sconti fuori stagione o sfruttando il contrasto del fattore tempo, il tuo prodotto o servizio diventerà più attraente e interessante.

Queste sono solo alcune delle idee che possono essere sfruttate per una campagna di web marketing off-season e molto dipende da come sei riuscito a prepararti durante l’alta stagione.

Allora cosa aspetti a prepararti per tempo per ripartire al meglio? Approfitta della nostra esperienza nel settore turistico per fare il pieno la prossima stagione. Contattaci subito per una consulenza senza impegno!


img

Silvia

Wordpress developer ed e-commerce specialist.
Sono specializzata in progetti su base Wordpress. Seguo e ottimizzo e-commerce di grandi dimensioni.

Blog di Web Marketing e Visibilità

Dai vita oggi alle tue idee e progetti!

Top